AREA 1 – Autonomia organizzativa e didattica

Formazione del middle management

Lavorare in team. La collegialità come dimensione essenziale della professionalità docente

Le scuole vanno, innanzitutto, concepite come comunità di valori: luoghi dove i membri sviluppano un’idea che li tiene insieme e li connette ad una visione condivisa; successivamente, vanno condotte e sviluppate come comunità di cura: luoghi di amore altruistico e dedizione reciproca; come comunità di apprendimento: luoghi in cui l’apprendimento, oltre che un’attività, è un atteggiamento ed uno stile di vita; come comunità professionali: luoghi di dedizione allo sviluppo continuo dell’esperienza e dell’ideale professionale; come comunità collegiali: luoghi caratterizzati dalla collaborazione e dal perseguimento di scopi comuni; come comunità inclusive: luoghi in cui tutte le appartenenze e le differenze sono raccordate nel reciproco rispetto; infine, come comunità di ricerca: luoghi in cui tutti si dedicano alla ricerca ed alla soluzione dei problemi.

Anche la didattica va declinata in forme, procedure e stili congruenti con l’impostazione generale della scuola, imperniata sui principi e le conseguenze di un’etica qualitativa della collaborazione.

CESARE SCURATI
Scheda del percorso

DOCENTE: Prof. Marco Braghero

PROGRAMMA

25 ore – 18 in presenza + 7 di studio personale/team work

SEDI: Mantova, IS Bonomi Mazzolari

CALENDARIO E ORARIO:

  • MANTOVA, IS BONOMI MAZZOLARI, Via Federico Amadei, 35 – ore 15-18: 11/10; 23/10; 28/10; 19/11; 25/11; 2/12
  • IC di CASTEL GOFFREDO, via MONTEGRAPPA 94 – SPERIMENTAZIONE richiesta dalla RETE ACaCe (IC di Asola, Castel Goffredo, Ceresara – capofila Castel Goffredo) – ore 16-19 : 20/11; 26/11; 3/12; 4/12; 11/12; 12/12; 16/12; 17/12; 18/12.

MODULO DI ISCRIZIONE – individuale/di gruppo

MODULO DI ISCRIZIONE – ISTITUTO SCOLASTICO/RETE DI SCUOLE

MATERIALI

SLIDES del percorso

Per completare le 5 ore di auto-formazione previste dal percorso ai docenti è richiesto quanto segue:

  • leggere tre articoli a scelta tra quelli messi a disposizione, da cui trarre alcune domande riflessive e problematizzanti da includere nella scheda di gradimento (due articoli sono in inglese,
  • inviare la scheda di gradimento e rilevazione delle domande che gli articoli hanno suscitato .
  • Il volume “Metodi dialogici nel lavoro di rete” è un dono di cui i docenti, si augura il formatore, vorranno fare tesoro nel tempo.

ARTICOLI e SCHEDA DI GRADIMENTO E RILEVAZIONE DOMANDE

Volume

Tom Erik Arnkil e Jaakko Seikkula
Metodi dialogici nel lavoro di rete
Per la psicoterapia di gruppo, il servizio sociale e la didattica

3 pensieri riguardo “AREA 1 – Autonomia organizzativa e didattica

  • Buongiorno,

    a quale indirizzo email si può inviare la scheda di gradimento e rilevazione delle domande degli articoli?

    Cordiali saluti

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *